vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Modulistica amministrativa per il personale strutturato e non strutturato

Informazioni e modulistica.

Acquisti

Iter per l'affidamento di contratti di acquisto di beni e servizi,  di importo inferiore a 40.000,00 € (Iva e oltre imposte escluse) di cui all’art. 36, comma 2, lett a) del Codice dei contratti pubblici (d. lgs n.50/2016 e s.m.i.).

  • presentare in amministrazione il modulo Manifestazione dell'esigenza (richiesta di ordine di acquisto). Il modulo deve essere compilato in ogni sua parte con particolare attenzione alla motivazione di acquisto e consegnata in amministrazione con gli allegati utili alla continuazione del processo;
  • il modulo deve essere sempre firmato anche dal titolare dei fondi;
  • se l'acquisto è di materiale informatico o attrezzature tecniche e scientifiche l'acquisto deve essere concordato con il referente tecnico-scientifico, che dovrà sottoscrivere la Relazione del Responsabile del procedimento e referente tecnico.

Referente: Amministrazione

Acquisti in contanti

Nel caso sia necessario, per ragioni d'urgenza o di altra natura, procedere ad acquisti, senza seguire le normali procedure amministrative, si dovrà informare preventivamente il responsabile amministrativo-gestionale. Una volta ottenuto l'assenso all'acquisto il rimborso verrà effettuato in contanti da parte del responsabile amministrativo-gestionale alla presentazione del modulo rimborsoeconomale unitamente allo scontrino/ricevuta fiscale, per soli importi inferiori ai 25,82 €.

Referente: Angela Finelli

Conferenzieri italiani e stranieri, e altro personale esterno

Conferenzieri Italiani e stranieri:

  • l'organizzatore deve pubblicare nella sezione Seminari di questo sito la notizia del seminario, e compilare nel form successivo la conseguente richiesta di rimborso spese o compenso, con congruo anticipo rispetto all'arrivo dello speaker
  • l'organizzatore proponente il seminario dovrà altresì presentare in Amministrazione il modulo Proposta compenso a residenti o Proposta compenso a NON residenti, a seconda che la residenza fiscale sia, rispettivamente, italiana o estera;
  • il modulo deve essere firmato sia dal proponente che dal titolare dei fondi;
  • il conferenziere dovrà provvedere alla compilazione ed alla consegna in amministrazione della modulistica anagrafica-fiscale e in caso di compenso, della Dichiarazione di altri incarichi. In caso di rimborso spese è necessario presentare anche il modulo Nota spese, applicando per i soli rimborsi superiori a 77,47 € una marca da bollo di 2,00 € e allegando le ricevute in originale delle spese sostenute.

Per i soli Conferenzieri Stranieri (a integrazione delle indicazione di cui al punto precedente):

  • l'eventuale modello contro la doppia imposizione deve essere presentato se il conferenziere straniero vuole avvalersi della convenzione fra l'Italia e il suo paese di residenza. In questo modo il conferenziere straniero paghera' le imposte nel proprio stato di residenza. Nel riquadro a pag. 2 e' prevista anche la dichiarazione dell'autorita' fiscale del paese di residenza fiscale delle persone, dichiarazione che puo' essere prodotta anche con un modulo a parte.
  • il modello Certificato di residenza mod 6166 deve essere presentato se il conferenziere straniero è statunitense. 
    Tale modello è stato approvato dall'Agenzia delle Entrate italiana per certificare la residenza negli USA.

Personale Esterno:

  • Soggetti diversi da dottorandi e assegnisti, o da altro personale assimilato a quello strutturato, che vengono invitati in Dipartimento per attività seminariali o analoghe, o che sono autorizzati a recarsi in trasferta presso altre sedi, dovranno presentare rispettivamente la Nota spese, o l'Incarico di Trasferta, scaricabile nell'area download di questa pagina alla sezione "Conferenzieri e altro personale esterno"

Referente: Oscar Lo Surdo

Tutor

Gli incarichi di tutorato per attività d'insegnamento e laboratorio sono conferiti dal Consiglio della Scuola di riferimento, previa selezione indetta a mezzo bando pubblicato a cura di quest'ultima. Il relativo contatto è curato, stipulato e liquidato dall'Amministrazione Generale dell'ateneo.

Missioni

Istruzioni e modulistica per missioni da utilizzare solo per il personale dipendente.
La normativa in materia di missioni è reperibile nella cartella normativa, circolari e disposizioni interne.

Iter per missioni:

  • presentare in amministrazione il modulo incarico di missione.
  • in caso di richiesta di rimborso di quote d'iscrizione va presentato in amministrazione il modulo iscrizione convegno.
  • in caso di utilizzo di auto propria se si vuole attivare la polizza Kasko gestita dalla Sede centrale, con costi a carico del fondo di ricerca, va presentato in amministrazione il modulo polizza kasko che serve per attivare l'assicurazione infortunio conducente e kasko .
  • il modulo regole kasko è una scheda che indica le regole relative alla polizza assicurativa in caso di utilizzo di auto propria.
  • il modulo regolamento rimb missioni è una scheda in cui sono elencate le regole che disciplinano le missioni.
  • nel modulo scheda rimborsi sono indicati i tetti e la regolamentazione dei rimborsi per pasti, alberghi e trasporti, ecc

Referente: Claudia Gamberini

Trasferte

Istruzioni e modulistica per trasferte da utilizzare solo per il personale non dipendente (assegni di ricerca, dottorandi).
La normativa in materia di trasfete è reperibile nella cartella normativa, circolari e disposizioni interne.

Iter per trasferte:

  • presentare in amministrazione il modulo incarico di trasferta.
  • in caso di richiesta di rimborso di quote d'iscrizione va presentato in amministrazione il modulo iscrizione convegno.
  • il modulo regolamento rimb trasferte è una scheda in cui sono elencate le regole che disciplinano le trasferte ed è diversificato a seconda del rapporto esistente fra l'interessato e l'Università di Bologna fra assegni di ricerca e dottorandi.
  • nel modulo scheda rimborsi sono indicati i tetti e la regolamentazione dei rimborsi per pasti, alberghi e trasporti, ecc. ed è diversificato a seconda del rapporto esistente fra l'interessato e l'Università di Bologna.

Referente: Claudia Gamberini

Nulla-osta per missioni

Per essere autorizzati ad una missione che verrà rimborsata da altra amministrazione si deve presentare in amministrazione il modulo nulla osta per missioni.

Referente: Claudia Gamberini

Pagine utili

Contatti

Segreteria amministrativa Dip. di Matematica

Piazza di Porta San Donato 5

40126 - Bologna - Italia

fax: +39 051 209 4407

Orari di apertura
Lunedì, Mercoledì e Giovedì 10:15 – 12:30
Martedì 09:00 – 10:00
Venerdì 09:00 – 12:30